Privacy policy bar Show more

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Chiudendo questo banner, cliccando in un'area sottostante o accedendo ad un'altra pagina del sito, acconsenti all’uso dei cookie. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la pagina Privacy

Calendario eventi







Programma Triennale Offerta Formativa






Collegamenti Veloci
Premio Gaia Bartolini

Lunedì 4 novembre, alle ore 12, nell’Aula Magna della scuola secondaria di via Giorgio del Vecchio, il Dirigente scolastico, professor  Fusacchia, ha ufficialmente assegnato i premi agli alunni vincitori della prima edizione del Premio Gaia Bartolini.

Erano presenti le classi vincitrici della sezione “Il libro dei libri”, le attuali 3^ E e 3^ C della scuola secondaria di primo grado e 5^ B della scuola primaria, accompagnate dai loro insegnanti, e,  per la sezione “Don’t forget to be happy”,  l’ex alunno della scuola secondaria Riky Massimini e l’alunna Magda Laurenza con la sua classe, l’attuale 3^ SM.

La signora Barbara, mamma di Gaia Bartolini, presente con il papà della nostra alunna, ha conferito personalmente i premi ai ragazzi, i quali hanno dimostrato, attraverso la rielaborazione creativa di testi letterari e la testimonianza concreta della capacità di superare con forza e volontà qualsiasi ostacolo, di aver colto pienamente la grande lezione che Gaia ha lasciato in eredità alla nostra comunità.

Ringraziamo gli alunni di violino, con la loro professoressa Di Fonzo, e la professoressa Rosati, al pianoforte insieme a Magda, per aver reso con le loro esecuzioni musicali ancora più emozionante questa coinvolgente cerimonia.

 Per l'anno scolastico 2018/2019 sono stati assegnati i seguenti premi:

1.       Sezione “Libro dei Libri”:

a.       1° premio classe 2^E con l’elaborato “Stralisco Lapbook” (buono libri € 500,00 alla classe)
http://youtu.be/ISHvscETHV8

b.      2° premio ex aequo classe 2^C con l’installazione “Il libro dei libri sull’Africa” (buono libri € 250,00 alla classe)

La 2C ha realizzato un manufatto, da intitolato il “Libro dei libri sull’Africa”, che e’ esposto a scuola, di cui, per comodita’, alleghiamo il link al padlet in cui sono contenuti la foto dell’istallazione e i vari allegati. L’idea e’ quella di rappresentare idealmente un libro aperto contenente una sagoma dell’Africa, ricoperta con immagini di questo stupendo continente, arricchito con i lavori dei ragazzi, che possono essere visionati come in uno stand in libreria.
La classe 2C a cura del Prof. Maestri

https://padlet.com/maestri_tommaso1/rv2ha7w2nry3

c.       2° premio ex aequo classe 4^B (scuola primaria) con il video “Meraviglia” (buono libri € 250,00 alla classe)

Nel video "Meraviglia" i bambini della IVB giocano con due testi letterari, mescolandone i significati, per poi giungere, attraverso simpatiche combinazioni canore del linguaggio favolistico di Rodari, ad un messaggio che è empaticamente in sintonia con il "Don't forget to be happy" di Gaia. 
La classe IVB a cura delle insegnanti M. Di Silvestre - A. Giardili - F. Branciforti
Questo è il link del video
http://youtu.be/a9H7_lOQa5c 

2.       Sezione “Don’t forget to be happy”:

a.       Premio a Magda Laurenza (classe 2^ SM)

b.      Menzione speciale a Ricky Massimini (ex alunno)

Il premio è intitolato alla memoria della nostra alunna Gaia Bartolini, venuta a mancare all’età di 12 anni, il 5 febbraio 2018, mentre frequentava la seconda classe della scuola secondaria di primo grado e vuole ribadire e perpetuare il messaggio di speranza che Gaia ha saputo lasciare a tutta la comunità scolastica attraverso il coraggio e l’amore per la vita con cui ha affrontato la sua malattia, che ben si compendia nel suo motto “DON’T FORGET TO BE HAPPY”.

In particolare il premio si propone di raccogliere l’esempio che Gaia ha offerto utilizzando la lettura come ambito di riscatto creativo dalla sua condizione, attraverso la scrittura del suo “libro dei libri”, dimostrando così concretamente che la cultura e la scuola stessa possono rappresentare una grande opportunità di promozione umana e di costruzione di una società più felice.

 

 

Documenti allegati alla pagina:

#id Titolo Descrizione Categorie File
500 Regolamento
Share :
Avvisi

Link utili







Rapporto di Autovalutazione





Copyleft © 2019 by I.C. Antonio Rosmini .
·